AL GARGHET | My Glam Wanderlust
17079
post-template-default,single,single-post,postid-17079,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,wpb-js-composer js-comp-ver-5.1,vc_responsive

AL GARGHET

Finalmente è arrivato Dicembre, il mese più magico di tutti, fatto di luci e addobbi che creano la perfetta atmosfera nei momenti di festa da vivere con parenti e amici. E quale miglior modo se non ritrovarsi attorno alla stessa tavola per trascorrere una piacevole serata fatta di risate e calore familiare?

Il ristorante “Al Garghet” è riuscito a creare la stessa magia che si respirerebbe a casa propria, fatta di cucina semplice e fedele alla tradizione, ma con un tocco magico rivolto alle decorazioni natalizie durante il mese di Dicembre… Poco fuori Milano, in un angolo appartato tra la campagna meneghina, questo luogo fu abitato precedentemente da monaci e gendarmi, contadini e carrettieri, mondine, fornai e giovani speranzosi, che qui venivano a ballare nelle sere d’inizio secolo. Oggi la sua antica magia si esprime attraverso piatti naturali, preparati con amore, gusto, passione e pazienza. Ogni angolo è curato nei minimi dettagli e si respira un clima caldo e intimo in un contesto lontano dal chiasso milanese. Un luogo che pare un’antica cascina della tradizione locale, immerso nel verde e il cui nome stesso in milanese indica il gracidare delle rane…

Il menù scritto a mano, rigorosamente in dialetto milanese ma completo di traduzione per i “forestieri”, propone sapori e profumi della cucina meneghina.

Immancabile il risotto allo zafferano con ossobuco e la cotoletta alla milanese, proposta in due versioni: la classica di vitello e l’alternativa XXL del Garghet per i più coraggiosi, di lonza ad orecchia di elefante… impossibile finirla tutta!

Non dimenticatevi di ordinare per dessert lo “sferamisù”, una versione più giocosa del tiramisù classico. Una vera e propria magia… ne rimarrete incantati.

In questa “Terra di Mezzo” grandi e piccini riscoprono finalmente la vera essenza del Natale, fatta di tradizione, buon cibo e profumo di casa…

No Comments

Post A Comment